Agenzia europea del farmaco: tisana al finocchio sconsigliata per le donne in gravidanza, i neonati e i bambini sotto i 4 anni

Già a maggio 2023 l’Agenzia europea del farmaco (EMA), in una sua dichiarazione pubblica, aveva messo in guardia sulla presenza della sostanza cancerogena «estragolo» nei prodotti erboristici medicinali, sconsigliando esplicitamente alle donne incinte e ai bambini sotto i 4 anni di consumare prodotti contenenti estragolo poiché la dose giornaliera massima è molto difficile da controllare.

vers l’article