Politica professionale per le levatrici nella Berna federale – sono richiesti nervi saldi

Durante le sessioni autunnale e invernale di quest’anno, la Federazione svizzera delle levatrici (FSL) ha collaborato per la prima volta con un lobbista esperto. Insieme hanno intrapreso un progetto politico volto a colmare importanti «lacune relative al lavoro ambulatoriale delle levatrici». Quest’intervento è stato preceduto da tre ampie proposte all’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e presentato dopo una preparazione durata diversi anni. Ciò ha richiesto un intenso lavoro di persuasione nei confronti delle associazioni professionali di ginecologhe e ginecologi, di medici di famiglia e pediatre/i, nonché numerosi incontri con rappresentanti della politica e avvocate/i. Solo dopo aver completato questo lavoro preparatorio è stato possibile passare all’impegno politico vero e proprio. 

vers l’article